RIVISTA MASSONICA

inserito il 18 06 2011, nella categoria Biblioteca, Rivista Massonica

Anno 1969

N°1

  • “Progresso dei popoli” e avvenire laico del mondo
  • Morale e metafisica (II)
  • Considerazioni sulla eguaglianza come principio della Libera Muratoria
  • Le cause esoteriche della “contestazione globale”

N°12

  • I nostri antichi Landmarks:credenza in Dio
  • La cultura barriera per la morale. IX
  • Divorzio e famiglia
  • Il divorzio in Italia
  • Attualità della tradizione
  • Impressioni di un apprendista sul giuramento massonico
  • L’oscuro pensiero creatore
  • Religione e iniziazione operativa
  • Abele Damiani
  • La religione è universale
  • Prospero Visconti Prasca
  • Credenze dei pellirosse intorno alla morte

Anno 1974

N°2

  • La Massoneria è già universale
  • Appunti per la storia dei Liberi Muratori delle Puglie
  • Due sonetti del Belli
  • Il Rito Simbolico Italiano nella Comunione Massonica e di fronte alla società di oggi
  • Laicismo e Massoneria
  • Biografie massoniche
  • Nazionalità dei luoghi comuni
  • La “Dichiarazione” di Losanna

N°5

  • La Gran Loggia di Scozia
  • L’anima è immortale?
  • Discorso dell’oratore per l’iniziazione di un neofita
  • Sull’universalità del principio etico
  • I Liberi Muratori
  • Dalle parole alle cose
  • Dio e i Massoni di ottanta anni or sono
  • Linguaggio razionale e linguaggio simbolico
  • Vigilia
  • Saluto a un Maestro

N°6

  • Fratellanza italo-britannica
  • Lo Spagnoletto: le tre grandi luci
  • Storiografia massonica
  • Laicismo e laicità
  • Origini lontane
  • Dei tesori sepolti e dei valori sostituiti
  • Giuseppe Meoni
  • Lo zodiaco e le porte solstiziali
  • Dilemma sul cervello
  • La Satira XV e l’Appendice al Capitolo I della Vita dell’Alfieri
  • Francesco Fausto Nitti

N°7

  • Il manifesto per il XX settembre
  • Auguri, Fratello Ford!
  • Friedrich Ludwig Schröder
  • Su “laicismo” e “laicità”
  • Laicismo, anticlericalismo, Massoneria
  • Ce l’hanno col Grande Architetto
  • Del Graal e delle altre pietre
  • Adolf Wagner italianista insigne
  • Il fluido di Mesmer
  • “Communis hostis omnium”
  • Charles A. Lindbergh
  • R. Ricci
  • Helsinki
  • Earl Warren
  • Reductio ad Hitlerum
  • Bibbia
  • Il Ministro che doveva morire
  • 20 settembre

N°8

  • Firenze
  • Di fronte al mondo profano
  • La trascrizione del “Poema Regius” fu un fatto casuale o scaturì invece da un contesto storico?
  • Il segreto massonico
  • Sono ottantatrè…ma…
  • Dell’attualità antistorica del Graal
  • Les Caves du Vatican
  • Carlo Michele Buscalioni
  • Parole ebraiche

N°9

  • Soldato valoroso e causa persa
  • Considerazioni intorno al capo IV della Dichiarazione del 1929
  • Personalità scomparse nel 1973
  • Del cosiddetto “adogmatismo” massonico, ovverosia: del culto della dea Ragione
  • La montagna incantata
  • La ritualità
  • A noi la scelta
  • Inesauribile Cagliostro
  • Bizzarrie e Curiosità
  • Simbolo e segno

N°10

  • Moderns e Antients
  • Riflessioni sulla giustizia
  • Un radar massonico
  • Alessandro Vessella
  • For a’ that and a’ that
  • The farewell
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli
  • Arso, non confutato
  • Re e uomo dell’arte?

Anno 1975

N°1

  • Messaggio del Gran Maestro
  • Massoneria italiana: storia e storiografia
  • 20 settembre 1970, ore 5,30
  • Marziani e…massoni
  • Confusioni tra psichismo e spiritualità: chiarimenti guénoniani
  • Lorenzo Stecchetti
  • Riflessioni sul solstizio d’inverno
  • Medaglia massonica e francobollo…profano
  • Uno pseudoproblema
  • Chi siamo?

N°2

  • Scadenze
  • Il terzo volume del Grande Oriente
  • Il ritorno di Anderson
  • Il Chassidismo
  • La Comune di Parigi
  • Introduzione a uno studio della geometria
  • Cesare Pascarella
  • Sociologia delle fratellanze
  • La nota romanzesca

N°3

  • L’equinozio di primavera
  • Massone e Scozzese
  • Il paese dei liberi docenti
  • La Massoneria in Sardegna alla fine del ‘700
  • La Massoneria ad Alessandria
  • Perché le pietre preziose sono sempre state considerate preziose?
  • Dalla via iniziatica al vicolo cieco della droga
  • I fortunati
  • Appunti per la storia dei Liberi Muratori delle Puglie

N°4

  • È attuale la Massoneria?
  • Joséphine Baker
  • Appunti per la storia dei Liberi Muratori delle Puglie
  • La “dichiarazione di Rio de Janeiro”
  • Invito allo studio di Dante
  • L’osservanza degli statuti dell’ordine come fattore intrinseco del processo iniziatico
  • Giustizia
  • Carte di Ettore Ferrari
  • Musica del tempio di Re Salomone

N°5

  • Il limite
  • Degli Illuminati: universalità e virtuismo
  • La morte
  • Nuova ipotesi esoterica su una terzina di Dante
  • Massoneria e tradizione iniziatica
  • François Mauriac e la “pietra di scandalo”
  • Le origini
  • L’epistemologia ed i simboli
  • La loggia che risorge
  • La storia del rituale

N°7

  • Ugo Lenzi
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli
  • Alessandro Puskin
  • Riflessioni sul XX settembre
  • La nuova patria del diritto

N°9

  • La vera operatività
  • La Massoneria come forma di cultura
  • La biblioteca massonica olandese
  • Quando i nemici avevano il senso dell’umorismo
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli
  • Considerazioni sulla Loggia
  • La Tradizione
  • La medicina tradizionale nell’Oriente: mito e realtà
  • Arte regala, malattia regale
  • Personalità scomparse nel 1974

N°10

  • Uno squillo di tromba
  • La Masony: più ipotesi per un discorso
  • “Del Magistrato civile” ed operatività massonica
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli
  • La valle della paura

Anno 1976

N°1

  • Il messaggio del Gran Maestro per il Solstizio d’Inverno
  • Ancora un anello
  • Il vero trinomio
  • Quando l’umorismo cominciò a deteriorarsi
  • Appunti per una storia della Massoneria triestina
  • I riti in Finlandia
  • L’importanza di un albergo chiamato”Alla spada”
  • Scendere nelle viscere della terra
  • Operatività muratoria
  • Il Gran Maestro Viceré
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli. Rapporti con la Lega Eclettica tedesca

N°2

  • Il Gran Maestro martire
  • Sir Horace Mann
  • Del diritto di resistenza
  • La crisi spirituale di Maine de Biran
  • Coscienza liberata e meditazione
  • Comunicato del Grande Oriente d’Italia
  • Giuseppe Gorani. Memorie di giovinezza e di guerra (1740-1763)
  • Considerazioni intorno all’aspetto etico della ricerca gnoseologica
  • Quando un uomo è Massone?
  • La parte di Kundry
  • Rosario, Giovanni, Paolo e Tommaso
  • In morte del Fr. P. G. Micheloni

N°3

  • Messaggio per l’equinozio di primavera
  • Scoperto a Vercelli un interessante documento sulla Libera Muratoria piemontese del ‘700
  • Cercatori d’oro
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli. Felice Lioy in Olanda
  • Massoneria e universalismo
  • Passi perduti e tempio
  • Il Delenda Cartago
  • Storie parallele: l’antimassonismo e l’antisemitismo

N°4

  • Libertà di dispotismo e di insulto a chicchessia
  • De la intolleranza e dei presunti suoi fondamenti
  • Verità e giustizia
  • Le frange in Italia
  • Diabologia dantesca
  • Giovanni Bovio in un discorso che continua
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli. Pasquale Baffi, un martire dimenticato
  • Per la inaugurazione del G.O. al Rito Scozz. In Napoli
  • La meditazione
  • Un libro piccolo piccolo
  • Alfred Jarry e la Massoneria

N°5

  • 25 Aprile a Torino. Il discorso del Gran Maestro
  • De l’inquinamento da neospiritualismo
  • Giordano Bruno e la tradizione intellettiva
  • Spirito evaporato
  • L’incantevole Casa Massonica di Svezia
  • Due parole su Aurelio Saffi
  • Il Generale Nunziante
  • Il mito di Ulisse
  • Fra lettore e collaboratore
  • Nota su “La Luna nera”
  • Il Fr:. Ferruccio Valobra
  • Il travaglio di un’anima
  • Nessun altro obbligo

N°6

  • Sempre quelli
  • L’Apprendista
  • Saluto a un neofita
  • Considerazioni su lord d’Harnouester eletto Gran Maestro dell Gran Loggia di Francia il 27 dicembre 1736
  • Profili istituzionali della Massoneria Universale
  • Il problema dell’uomo anziano
  • Il miracolo uomo
  • Note muratorie su Feuchtwanger e sul “genere storico”
  • Napoli 1820. Riprendono i sacri travagli
  • Il Prof. Cordova non vi è immischiato

N°7

  • La “scomunica” del XX secolo
  • John Theophile Desanguliers o le origini intellettuali della Massoneria
  • La sfinge
  • Della Loggia di Rio Marin e della sua demolizione
  • Il Grande Oriente Murattiano
  • Massoneria bolognese
  • Per i FFr. Della R.L. A. Lemmi
  • Honoré de Balzac
  • Perché non “propaganda”
  • Fascismo e Massoneria
  • Un decalogo per certo tipo di giornalista

N°8

  • Manifesto del XX Settembre
  • Significato del XX Settembre
  • Il “linguaggio” dell’uccellino
  • De la Loggia “L’Union” e di Pier Antonio Gratarol
  • Appunti sulle origini della Massoneria a Ravenna
  • Musiche massoniche a Bologna
  • Le Logge settecentesche di Livorno
  • Le Logge U.S.A. che lavorano in terzo grado

N°9

  • Suggestivo proseguimento a Firenze
  • Il golpe di Torrigiani e le trincee di Palazzo Giustiniani
  • Un detrattore della Massoneria a trent’anni dalla morte
  • Il segreto: Casanova-Goldoni-Grisellini
  • Una “Massoneria” enciclopedica tutta da riscrivere
  • Francesco Gaeta
  • Wagner e la redenzione
  • A proposito di simbolo
  • Del governo della Loggia
  • Il significato di solidarietà massonica
  • Un eccezionale Oratore di Loggia (Giandomenico Romagnosi)
  • Personalità scomparse nel 1975

N°10

  • Mai sotto gli auspici di un tale regime
  • Anche S. Teresa di Lisieux
  • Ode del Fr. Vincenzo Monti
  • Qui dove il rogo arse
  • Il rito riformato
  • Considerazioni sulla morte
  • La storia della Massoneria
  • In memoria di Aldo Sinigaglia
  • “Coppa dei giuramenti” o “Calice dell’oblio”?
  • Gotama Buddah e lo spirito di fratellanza nella religioni

Anno 1977

N°1

  • La foglia morta
  • Le vie e i poteri dell’iniziazione
  • A proposito di Massoneria e letteratura
  • Circa il Dio sconosciuto di Steinbeck
  • Il Rito Filosofico francese e le sue diramazioni in Italia
  • Aspetti etici della filosofia Taoista
  • Contestazioni e collaborazione
  • Tu sei mio fratello
  • Livio Zambeccari
  • Prima del 1895

N°2

  • Teodoro Vogel
  • A Giordano Bruno
  • Considerazioni intorno ad una ipotesi, anche se non troppo ragionevole, sulle fraterne di mestiere e le scuole di devozione in Venezia
  • I limiti dell’obbedienza
  • L’Ordine della Stella d’Oriente
  • Il pensiero e le profezie del Fr. Josephus a Floribus
  • La Sulamita di Kuprin
  • La lettera di Lantoine
  • Il diavolo
  • Una flotta massonica
  • Lettura di Aldo Alessandro Mola

N°3

  • Harald Ziegler
  • Sindrome del Watergate
  • Felice Lioy difensore dei massoni napoletani nel 1776
  • Legami massonico-carbonarici
  • Contributo allo studio della massoneria italiana nell’era napoleonica
  • Un rituale massonico europeo del 1745
  • Gli Accettati de Le Schuolle Grandi
  • Nota su “Individualismo e collettivismo”

N°4

  • Perfino gli Ustascia!
  • Sulla scienza sacra dei numeri
  • Nunzio Nasi ovvero: Parole e fatti
  • A. Dumas padre
  • Giovanni Ciraolo
  • Ad libitum…
  • A song for  St. Cecilia’s day
  • Contributo allo studio della massoneria italiana nell’era napoleonica
  • Il film “Un borghese piccolo piccolo”
  • La Massoneria ieri e oggi

N°5

  • Ecumenismo massonico – Terza via – Regolarità. Punti di vista europei
  • Il supremo Ordine dell’Arco Reale
  • Due parole sulla musica massonica
  • Viaggi massonici e cammini itineranti dell’anima
  • La commemorazione di Pasquale Ragusa
  • “La verità vi farà liberi”
  • Una relazione di polizia rinvenuta da Giuseppe Gabrieli

N°6

  • I fatti del Rito Scozzese
  • L’ombra di Luzio
  • Ça ira
  • Loggia G. Bruno di Roma
  • Sette uomini simboli
  • Riproduzione di un curioso documento su Pio IX framassone
  • Doveri degli iniziati all’Ordine della Stella di Oriente
  • Ricordi della R.L. Mazzini – Garibaldi all’Or. Di Tunisi
  • Tre grandissimi FF.
  • Giallo televisivo

N°7

  • L’oltraggio
  • Scalpellini e Liberi Muratori a Venezia
  • Sul Ça ira
  • Contributo allo studio della massoneria italiana nell’era napoleonica
  • Il manifesto per il 20 settembre
  • Il XX Settembre
  • In margine a un dibattito televisivo
  • Paolo Arconati Visconti

N°8

  • Il nuovo anno massonico
  • Al Sindaco di Roma
  • Arturo Reghini
  • Il risibile
  • Un documento sconosciuto
  • Francesco Salfi
  • Appunti sulla Massoneria napoletana post-unitaria
  • Limiti dell’obbedienza e della tradizione
  • Sempre su Massoneria e Fascismo
  • Anonimi e pseudoepigrafi
  • Luigi Settembrini
  • La ricetta del Fr. Kipling

N°9

  • Supremo Consiglio di Francia e Supremo Consiglio per la Francia
  • Pugnale carbonarico
  • L’esperienza teosofica e massonica in Giovanni Amendola
  • Il “Maine de Biran” di Giovanni Amendola
  • Contributo allo studio della massoneria italiana nell’era napoleonica
  • I “Liberi Muratori” ed il “Partito Filosofico” in fatti accaduti negli ultimi anni della Repubblica di Venezia
  • Personalità scomparse nel 1976
  • Il protomartire della Massoneria
  • La musica massonica di Mozart
  • Prima dell’iniziazione massonica di un Sikh
  • Pericoli sociali
  • Fratellanza angloitaliana

N°10

  • Eurocomunismo, ecc.
  • Comunicato
  • La origini
  • La Massoneria a Reggio Calabria
  • Robert Burns
  • Massoneria napoletana post-unitaria
  • Una società segreta a Gorizia nel ‘700
  • Ancora sulla Carboneria
  • Giuseppe Logoteta massone e giacobino
  • Fratellanza nell’Arco Reale
  • Rosso e nero
  • Massoneria e letteratura
  • Impulsi animali: l’endocannibalismo
  • Giovanni Valla

Anno 1978

N°1

  • La libertà del Massone
  • Poeta massone
  • Contributo per un metodo di analisi storica orizzontale e della storiografia massonica
  • A centodieci anni di distanza oggi come allora
  • Il pallino di Mons. Lefebvre
  • Libro Sacro
  • Nuova ipotesi critica per Guido Gozzano
  • Per una letteratura critica della pubblicistica e della storiografia Massonica
  • Immortalità
  • Appunti a lapis, subito dopo i lavori
  • L’obbedienza nel R.S.A.A.
  • Loggia Madre
  • Un Apprendista e il Libro Sacro

N°2

  • Meno uguale degli altri
  • Il discorso del G.M. alla G.L.
  • Inaugurandosi una Loggia
  • La misura di tutto
  • La sagoma di un triangolo irripetibile: Mozart, Schikaneder e Giesecke
  • Il segreto
  • Presentata a Cuneo la Storia di A.A. Mola
  • Entrata nel concetto massonico di religione
  • Scuole esoteriche, iniziatiche e Massoneria
  • L’ortodossia massonica
  • Per una definizione della Massoneria
  • Sulle tracce di Bakunin
  • D’Annunzio e la Massoneria
  • La donna nella pietra
  • Discorso d’insediamento del M.V.
  • Oreste Dito

N°3

  • Rituali e invenzioni feticistiche
  • I fratelli egizi
  • Il socialismo nelle Logge napoletane del 1867
  • Per l’agape di S. Giovanni
  • Precisione
  • La libertà, l’uguaglianza e la livella nell’epoca dei “virtuosi”
  • Un discorso all’Apprendista nel 1807
  • La Massoneria settecentesca nel Regno di Napoli
  • Umiltà-Benevolenza-Tolleranza
  • Palle bianche e nere
  • Le leggi non scritte della Massoneria

N°4

  • Inchiostri a morto
  • Influenza dell’istituzione nella vita profana
  • Luigi Capello tra fascismo e antifascismo
  • Fichte prima di essere Massone
  • “7 Enigmi di storia Massonica” la recente opera di B. Bisogni recensita da Aldo A. Mola
  • Due o tre Giovanni?
  • De “i brindisi rituali”
  • Salvatore Morelli
  • Wagner era Massone?
  • Evoluzionismo scientifico ed evoluzione iniziatica
  • Considerazioni sulla vita e sulla morte dal punto di vista iniziatico

N°5

  • Né ambiguità né contraddizione
  • La vita è informazione
  • “La libera Muratoria”
  • Nathan e Giolitti
  • Cagliostro in Olanda
  • La Massoneria nella storia: attualità dell’istituzione massonica
  • Eletto sindaco di Trieste il Sovrano Gran Commendatore
  • Quando la Massoneria fa la Massoneria

N°6

  • Per il XX Settembre 1978
  • Agosto 1900
  • Eran trecento…
  • Iniziazione e commemorazione
  • Sui rituali dei gradi simbolici di Rito Scozzese
  • Una lettera di Don Esposito
  • Dalla persecuzione alla strage
  • Una missione del Fratello Jerocades

N°7

  • Celebrazioni del XX settembre
  • Napoli 1870
  • Il dialogo fra la Massoneria e la Chiesa nei Paesi di lingua tedesca
  • I primi cento anni della Libera Muratoria in Sicilia. Cronistoria schematica dal 1750 al 1850
  • La Costituente di Campanella ovvero Mazzini e il movimento operaio
  • L’Ordine dei Templari e la Stretta Osservanza

N°8

  • Il G. M. alla Comunione
  • Il G. M. al Capo dello Stato
  • Napoli massonica nel settecento attraverso un manoscritto di Emanuele Palermo
  • Uso della parola e costruzione del Tempio
  • Raimondo di Sangro e la Cappella di San Severo
  • Gli Esseni e la confraternita di Qumran
  • Appunti sulla Massoneria italiana in Egitto
  • Silentio et spe fortitudo
  • Una vecchia celebrazione di Ugo Lenzi

N°9

  • Juravit
  • Michele Coppino e la fondazione dello Stato laico
  • Simbolismo, diabolismo e Bibbia
  • Accettati – Ricevuti – Iniziati
  • Le logge miste
  • Riflessioni e speranza
  • Il calendario massonico
  • La Massoneria fiorentina nel palazzo Altoviti
  • Dall’Archivio Canosa: Massoneria e Carboneria
  • Documenti. La prima cura dei Massoni dopo l’Unità: l’istruzione
  • A proposito del “testamento” e della “Patria”
  • Contributo a “La Massoneria nella storia” e sulla sua attualità
  • Massoneria e rivoluzione francese
  • Aspetti neurofisiologici del prana
  • Le Logge Massoniche in Calabria
  • Personalità scomparse nel 1977

Anno 1979

N°2

  • Il comitato redazionale
  • La conferenza del Prof. Esposito
  • Aldo Nardi
  • Eduardo Di Giovanni
  • Ancora un cenno sulla Massoneria nella storia e la sua attualità
  • I principi, la Patria, il testamento
  • Pietro Colletta e la Massoneria Egiziana
  • Maestro segreto: il guardiano della soglia
  • Un secondo Barruel
  • Tre vecchi
  • Massoneria e carattere

N°5

  • La ricerca dei Massoni come libertà
  • A dieci anni dall’incontro di Savona
  • Massoneria e Chiesa
  • Centenari e argomenti per i collaboratori
  • Lotte in provincia
  • Calendari massonico
  • La formazione rituale del massone ed il mondo di oggi
  • La lezione storica di Domizio Torrigiani
  • I primi Massoni in medio oriente
  • Le idee madri: il programma massonico adottato dalla Ass. Cost. del 1861
  • Massoneria e carattere
  • Prima il patrimonio poi il peculio

N°6

  • Fraternità o diplomazia
  • Il manifesto per il XX Settembre
  • Ludovico Frappoli
  • Massoneria e rivoluzione francese
  • Contributo allo studio della massoneria italiana nell’era napoleonica
  • A proposito della carta di Colonia
  • La critica sociale in Lessing. Esiti storiografici
  • Lo scontro fra Nathan e Pio X del 1910
  • Un diploma massonico leccese del 1814

N°7

  • Verso la sintesi
  • Meditazioni sui rituali e sul simbolismo
  • Gli ultimi istanti di Bruno Ferrari figlio del G:. M:. Ettore
  • La celebrazione del XX Settembre
  • Il discorso celebrativo del XX Settembre
  • Massoneria e società contemporanea
  • Due Grandi Maestri cattolici romani
  • Concetti massonici nella musica di Beethoven
  • Sul concetto di “polarità contraria” nel rituale italiano
  • Discorso del Sindaco Ernesto Nathan
  • Dal Gran Cofto alla Carlo Cattaneo

N°8

  • Proudhon
  • La tavola rotonda di Lecce
  • Sul perché della scomunica
  • Operare al fine del bene comune
  • I maestri comacini
  • Lippert l’anteveggente
  • L’Oratore e i Gemelli
  • Massoneria, Gramsci, Fascismo e Chiesa Cattolica

N°9

  • Ostaggi
  • Antimassoneria socialista e cattolica nelle vignette della stampa a cavallo del secolo. Una proposta storiografica
  • La operatività in massoneria
  • Le logge massoniche in terra di Bari nell’età murattiana
  • Il regionalismo, argomento di contrasto nel ricostituito ordine massonico (1861)
  • Cronologia di Cristoforo Bonavino alias Ausonio Franchi
  • La Massoneria Egiziana
  • La battaglia di Waterloo
  • Sul convito fraterno
  • Elevare templi alla virtù scavare prigioni al vizio
  • Personalità scomparse nel 1978

N°10

  • Arrivederci
  • Risposta a Vannoni nel “giallo” la vera vittima è la storia
  • Pensieri di apprendista
  • L’eliminazione dell’Anima del mondo
  • Un nuovo disco di Sibelius
  • Benedetto XIV e la Massoneria
  • Ambivalenza di un antico quesito Cavallotti massone
  • Contro mano
  • Tetrarca, Erasmo, Voltaire
  • Il convento di Wilhemsbad
  • Francesco D’Accardi

3 Comments for this entry

  • Ankit

    Rispondo alla simpatica Anonima che ha sctrito il commento del 02 dicembre 2011, 09:02.Riporto testualmente la sua domanda:” … Vi chiedo se c’e’ una Massoneria buona ed una cattiva … Della cattiva se ne parla ampiamente … mi sapreste dire un esempio di quella buona?Grazie in anticipoB.”Cara B., la tua domanda fa un pf2 sorridere per l’apparente ingenuite0. Sperando che sia vera ingenuite0 e non un trucco per “sponsorizzare” la Massoneria … Dalla tua domanda si vede che non hai una formazione e una cultura cristiana/cattolica. E, senza una forte Fede in Dio, si rischia di essere assimilati e assorbiti dai tentacoli massonici.In sintesi, la Massoneria e8 sempre pagana e, quindi, ANTI-CRISTIANA. Dicono che tutte le religioni sono uguali proprio per distruggere i valori cristiani.Tutti i figli di Dio sono uguali, non tutte le religioni.Dio (la MADRE) vuole la Salvezza di tutti i suoi figli, e per questo ha fatto nascere Maria e Gesf9. Il Sacrificio e la Crocifissione di Gesf9 sono serviti per salvare noi peccatori e per mostrarci la via per il Paradiso.Puoi trovare un Amore pif9 grande della MADRE (Dio) che sacrifica se8 stessa e il Suo Figlio sulla Croce per salvare noi peccatori? Puoi trovare nelle altre religioni una Donna senza peccato (la Madonna Immacolata) che ha generato la Luce Divina?La nascita di Gesf9 e8 la Luce che nasce dalla Luce.Puoi trovare nelle altre religioni un Dio che, nella massima poverte0 e umilte0, si e8 fatto uomo, e8 stato crocifisso, e8 risorto e poi e8 asceso al Cielo? Nelle altre religioni non troverai nulla di tutto questo, se non piccoli e limitati riflessi (il fatto che bisogna essere buoni lo ritrovi anche nel buddismo, ma e8 anche ovvio …).Poi puf2 capitare che non tutti seguano la VIA CRISTIANA e i valori cristiani. La MADRE (Dio) ci offre il libero arbitrio e la liberte0 di scelta.Ad esempio, Paolo Franceschetti, che e8 buddista, puf2 andare (andre0) in Paradiso, mentre un potente massone – falso cattolico – puf2 andare all’Inferno. I massoni e i falsi cattolici desiderano andare all’Inferno? Liberissimi di andarci! Noi cristiani dobbiamo provare ad aiutarli, ma se loro insistono ad auto-condannarsi … :(Da quanto sopra si ricava che la Massoneria e8 sempre cattiva poiche8, comunque, ti allontana dalla VIA CRISTIANA e ti obbliga ad adorare il GADU.Il GADU sarebbe l’occhio nel triangolo – tipo Grande Fratello – che controlla illegalmente tutte le nostre attivite0. Un vero e proprio spione. :) Attenzione: GADU > Satana! E’ la stessa Massoneria che – almeno indirettamente – ammette di adorare Lucifero.Una volta, Marco Travaglio aveva domandato ironicamente: “Se la Massoneria non ha nulla da nascondere, perche8 e8 segreta?”.La risposta e8 fin troppo ovvia …Basta leggere tutti gli articoli che sono in questo sito e nel sito http://www.disinformazione.it …E si puf2 anche andare su Google: scrivete “Massoneria” e poi “Massoneria satanismo” … Buona lettura …Beh, mica tanto buona viste le vigliaccherie e le atrocite0 che combinano i satanisti … :(Per fare un altro esempio, considerate una Piovra cattiva: se tagliate un tentacolo, potete dire che solo quello e8 cattivo mentre tutti gli altri tentacoli sono buoni? Ovviamente no, poiche8 tutti i tentacoli sono comandati dalla testa, che e8 cattiva. E i massoni si rendono conto di adorare Satana? Si rendono conto di essere schiavi del Male?Questa e8 una bella domanda e la risposta e8: non tutti se ne rendono conto!I massoni sono le prime vittime della “cultura” pagana massonica. E mi risulta che diversi sventurati vorrebbero uscirne …In ogni caso, prima o poi, la Massoneria sare0 totalmente eliminata e i massoni pentiti ritorneranno liberi …L’unica vera liberte0 e8 nella VIA CRISTIANA che porta al Paradiso … :)

    • michael

      Esimio Sig. Ankit
      sono esterrefatto dalla miriade di assurdità e di luoghi comuni e di sentito dire che la sua risposta alla simpatica anonima in data 2014 ha profferito .
      Personalmente non sono un massone , ma se l’alternativa è la sapienza da lei espressa nella sua risposta , che qualunque entità ce ne scampi.
      Curioso come venga invocato il libero arbitrio quando va nella direzione voluta da quelli come lei e come, invece, questo libero arbitrio sia soffocato ucciso banalizzato a mero mezzo, ad uso e consumo di ogni male.
      Il signor Marco Travaglio ha espresso una domanda giusta, ma la risposta è molto più semplice di quanto si possa pensare , e vale per qualunque organizzazione lecita o meno che sia .
      Un organizzazione è segreta nella misura in cui le notizie date possono essere usate da quelli come lei, per sputare sentenze condannare danneggiare manipolare o dileggiare chiunque non sia dello stesso pensiero .
      Detto questo le persone “malvage” esistono a prescindere dalla segretezza e visto che Lei è cosi strenuo difensore dell’inutile ottusità , le ricordo ciò che disse e scrisse il Suo papa il grande Giovanni Paolo secondo …” satana è nella chiesa , il male è nel nostro interno”, e le ricordo parafrasandolo , ciò che disse colui che Lei invoca in modo cosi possessivo, non guardare al fuscello nell’occhio del tuo fratello, quando hai un tronco nei tuoi occhi .
      segretezza ??? i nomi dei preti pedofili sono secretati dalla chiesa cristiana sin quando non finiscono sui giornali e comunque non sono mai i nomi veri , sbaglio o un parroco usa un nome di battesimo associato al don e non necessariamente è il nome vero .
      Anche se non leggerà mai questa mia ,
      le auguro sinceramente il paradiso che lei desidera .
      ma lasci agli altri le proprie scelte rispettandole egregio Torquemada travestito .
      cordialmente
      Michael

  • Bernard Cooperman

    Egr signori

    Cerco una copia del articolo di E Stolper “contributo alla studio della massoneria italiana nell’era napoleonica” pubblicato nella Rivista Massonica 1970, no. 3. Sarò grato per il suo aiuto.

    Bernard Cooperman

Lasciaci un commento

Cerchi qualcosa?

Utilizza il campo sottostante per cercare nel sito:

Hai cercato qualcosa che non hai trovato? Contattaci e richiedici l'informazione che cerchi!

Link

Ti raccomandiamo di visitare questi siti web