MISTERI ELEUSINI E INIZIAZIONE MASSONICA

Chiaro e preciso è il riferimento con quella che è la Tradizione degli Antichi Misteri e di come la Libera Muratoria ne sia l’interprete più fedele, proprio anche attraverso la diffusione del loro bagaglio esoterico-iniziatico.

eleusi tempio Tavola del fr:. S:. Man:. (R:.L:. Savonarola 104 all’Or:. di Ferrara) I trecento anni della Massoneria moderna, celebrati nel 2017, mi hanno fatto ripensare alle origini della nostra Istituzione e in particolare a dove è iniziato il tutto; alle basi cioè ...

inserito il 07 06 2018, nella categoria Esoterismo, Iniziazione, Mitologia, Storia, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

TRILOGIE NEL KARATE E TOPOLINO

Non c’è bisogno di ricordare che il numero 3 in Massoneria è un numero fondamentale, poiché è il numero della perfezione, ma così lo è anche nell’arte marziale del karate. Il Triangolo, ovvero il Delta dell’occhio divino, colui che vede tutto, viene richiamato anche nel karate, che in questo caso specifico si lega profondamente alla massoneria.

topolino Walt Disney e la sua appartenenza alla massoneria. Molte pagine sono state scritte, così come molte se non migliaia di notizie, prese e riprese dai Fratelli nelle loro tavole, sono state riportate, ma nessun documento ufficiale sembra essere mai stato ritrovato ...

inserito il 21 05 2018, nella categoria Cinema, Esoterismo, Sport, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

IL PASSAGGIO

Non siamo noi stessi, fratelli liberi muratori, un eterno passaggio? Forse non passiamo affatto. Noi siamo trasmutazione, noi siamo trasformazione e cambiamento, Noi siamo il passaggio!

PASSAGGIO 8 (albedo) Tavola del fr:. E:. R:. Cari Fratelli, vi ringrazio innanzitutto per l’opportunità che mi avete concesso e spero che questa tavola possa essere un piccolo mattoncino sia per Voi che per me. Ho voluto concentrarmi sull’argomento del passaggio perché l’ho ritenuto ...

inserito il 19 04 2018, nella categoria Alchimia, Astrologia, Esoterismo, Iniziazione, Simbolismo, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

IL FANTASMA DELL'”OPERA”

Gaston Leroux affascinato da Victor Hugo e dal suo gobbo di Notre Dame, da “Dracula” di Bram Stoker e da “Frankenstein” di Mary Shelly, pubblicò nel 1911 un sottile volumetto. L’idea gli venne quando visitò l’Opéra e udì per la prima volta le voci che circolavano tra il personale di servizio di questo teatro, secondo le quali, anni prima, lì era vissuto un fantasma.

Fantasma dell'Opera Tavola del fr:. G:. P:.  Il cocktail che ora Vi propongo è da sorseggiare in tutto relax e, come appare chiaramente dal titolo, contiene due ingredienti, entrambi fortemente speziati di fascino, leggenda e mistero: il fantasma e l’”Opéra” di Parigi. Per ...

inserito il 09 04 2018, nella categoria Letteratura, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

SIMBOLOGIA UNIVERSALE DELL’OCCHIO

Come organo sensoriale è da sempre associato al divino, sia nelle culture politeiste tipiche del passato, sia nelle principali religioni monoteiste, come l’Ebraismo, il Cristianesimo e l’Islam. Nell’antico Egitto gli occhi di Horus erano considerati le due “barche” sulle quali il Dio Sole Ra e la Luna compivano i propri viaggi diurni e notturni. Nella Libera Muratoria è il simbolo del Grande Architetto dell’Universo, sintesi del lavoro massonico

occhio 1- Tavola del fr:. P:. P:.  La massoneria affonda le radici e basa la propria ragion d’essere sul simbolismo e le allegorie legate agli antichi costruttori di templi e cattedrali e fatte proprie dai massoni moderni. Uno dei simboli che in maniera ...

inserito il 20 03 2018, nella categoria Esoterismo, Scienza, Simbolismo, Storia, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

LOGICA MATEMATICA E PENSIERO ALCHEMICO

Dalle più antiche tradizioni a Wittgenstein. Tanti aspetti specifici dell’alchimia e delle modalità di azione degli alchimisti appaiono incredibilmente affini ai più moderni risvolti della ricerca filosofica matematica. Ma anche della Massoneria, quando un rituale di passaggio dice che si deve unire alla Forza della ragione, la Bellezza dell’intuizione.

Logica matematica Tavola del fr:. S:. M:. (g.c. della R:. L:. Sol Invictus 1472 all’Oriente di Bondeno).  Ludwig Wittgenstein (1889-1951) conclude il Tractatus logicus philosophicus con la frase “Intorno a ciò che non si può dire, si deve tacere” (“Wovon Man Nicht Sprechen ...

inserito il 07 03 2018, nella categoria Alchimia, Filosofia, Scienza, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

GIORDANO BRUNO E LA SUA EPOCA

All’epoca di Bruno molti filosofi ermetici venivano considerati e si consideravano “Maghi”. Egli non era uno scienziato come Galilei, non era un filosofo puro, era un filosofo mago ermetico che non hai mai rinunciato fino alla fine al suo ruolo di Mercurio Celeste. Collezionò varie scomuniche e fu espulso da molte Università: in questo rappresenta il prototipo del libero pensatore, non catalogabile, non inquadrabile, e lo si può considerare un proto-Libero Muratore.

Giordano Bruno monumento Tavola del fr:. M:. C:. (g.c. Loggia Nicola Fabrizi 106 Or:. di Modena) Il saio nero, il volto assorto, lo sguardo fisso verso il Vaticano, il libro stretto nella mano quasi a voler difendere in eterno la propria Opera: questa ...

inserito il 09 02 2018, nella categoria Giordano Bruno, Tavole dei Fratelli

1 Commento Leggi il resto...

1717-2017: TRECENTO ANNI DI MASSONERIA TRECENTO ANNI DI ANTIMASSONERIA

Dobbiamo andare fieri di ciò che siamo…se così non fosse, allora davvero saremmo solo dei personaggi bizzarri, inutili e naïve. Se vogliamo che cessi la “persecuzione” occorre perseverare lungo la strada già tracciata con la diffusione nella società del metodo massonico, sul piano culturale mediante incontri, dibattiti, confronti. L’antimassoneria va combattuta con l’esempio, il nostro, con lealtà, perseveranza e coraggio, senza mai dimenticare chi siamo.

Antimassoneria Tempio massonico devastato dalle squadracce fasciste . Tavola del fr:. S:. Man:. Gran Rappresentante del G:.O:.I:.  - Garante di Amicizia Il 24 giugno del 1717, a Londra presso l’osteria Goose and Gridiron quattro Logge londinesi si univano tra di loro creando il primo embrione ...

inserito il 19 01 2018, nella categoria Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

Cerchi qualcosa?

Utilizza il campo sottostante per cercare nel sito:

Hai cercato qualcosa che non hai trovato? Contattaci e richiedici l'informazione che cerchi!

Link

Ti raccomandiamo di visitare questi siti web