IL TRADIMENTO

Tradire implica fatalmente una rottura esistenziale, che il perdono può semplicemente comprendere ma non cancellare. La Massoneria condanna inesorabilmente il tradimento, lasciando ai massoni l’umana possibilità di redimerlo nella pietas e nella tolleranza. Ma in gioco c’è un ancestrale errore ontologico nella genesi stessa dell’Umanità.

tradimento 1 A prescindere da una sua collocazione tematica – psicoanalitica, esoterica, storica, morale – il tradimento rappresenta un improvviso cambiamento, spesso appunto traumatico. Esso cambia improvvisamente la prospettiva di chi sta osservando. Nell’ambito quindi di un movimento, ovvero di una dialettica intesa come ...

inserito il 21 02 2019, nella categoria Esoterismo, Etica, Genesi, Religione, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

FESTA DELLA LUCE: LE ORIGINI

Dicembre è sempre stato il mese della Luce. La tradizione cristiana si è spesso sovrapposta a precedenti riti pagani, con lo scopo di distogliere i popoli dalla venerazione delle antiche divinità.

Festa Luce Lione  Tavola g.c. dalla R:.L:. Sol Invictus all’Oriente di Bondeno . . . Il 6 San Nicolò che va per via, l'8 Concezion di Santa Maria, il 10 la Madonna di Loreto, il 13 Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia. Con questa filastrocca la ...

inserito il 19 12 2018, nella categoria Mitologia, Religione, Ritualità, Storia, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

IL “PRIMO INIZIATORE”: UMANO O DIVINO?

Una delle missioni dichiarate della Massoneria sembra essere costantemente il disvelamento di ogni esercizio abusivo del Divino, pur riconoscendo, anzi ricercando e valorizzando, tutti gli aspetti positivi che derivano dagli insegnamenti etici delle grandi guide spirituali dell’umanità, da qualsiasi latitudine religiosa essi provengano.

Michelangelo_giudizio_universale-1280x800 Tavola del fr:. A:. Mu:. Una grande e fondamentale questione si pone alla base di ogni riflessione/deduzione sul tema dell’origine e dell’evoluzione umana, sia materiale/genetica sia spirituale, ed è a mio avviso la natura stessa del Segreto ovvero la sua vera origine ...

inserito il 21 11 2018, nella categoria Esoterismo, Iniziazione, Religione, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

IL MONOLITE DI KUBRICK

Ricorrono quest’anno i cinquant’anni dall’uscita del capolavoro di Stanley Kubrick “2001 Odissea nello Spazio”, tratto dal romanzo di Arthur C. Clarke. Il monolite nero che accompagna l’evoluzione umana dalla condizione scimmiesca della preistoria allo “star child” della futura razza spaziale è senz’altro l’enigma più inquietante del film. Il regista dichiarò: “Siete liberi di speculare sul significato filosofico e allegorico. Io ho cercato di rappresentare un’esperienza visiva, che aggiri la comprensione per penetrare con il suo contenuto emotivo direttamente nell’inconscio".

monolite Tavola del fr:. A:. C:. "L'oggetto davanti al quale si trovava in posa l'uomo con la tuta spaziale era una lastra verticale di materiale nerissimo, alta circa tre metri e larga un metro e mezzo, perfettamente simmetrica e con spigoli geometrici, ...

inserito il 17 10 2018, nella categoria Cinema, Simbolismo, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

MUSICA E MASSONERIA

La scrittura della musica si presta bene alla trasmissione di contenuti simbolici da mantenere velati ai profani. Come le parole che risuonano nel tempio, anche la musica è capace di generare emozioni perfettamente concordanti con i contenuti simbolici veicolati all'ascoltatore sensibile.

“La musica si fonda sull’armonia fra cielo e terra, sulla concordanza fra il torbido e il chiaro.” H.H. Mozart Tavola del fr:. M:. Cr:. I Pitagorici avevano notato che le vibrazioni delle corde producono note armoniose quando i rapporti fra le loro lunghezze sono numeri interi. La musica ...

inserito il 03 10 2018, nella categoria Arte, Simbolismo, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

GIORDANO BRUNO, FILOSOFO “OLTRE”

Nessun filosofo affronterà la coscienza ed il sentimento religioso della sua epoca, come fece in nome della libera ragione e della filosofia razionalistica Bruno. Anticipando Darwin minerà il finalismo dogmatico della Chiesa. Nei suoi scritti mostrerà stima e rispetto per il Cristo nella sua autentica personalità, mentre sarà acido e satirico quando anche la figura del Cristo storico sarà travisata dallo stesso dogmatismo clericale.

Giordano-Bruno-ovvero-l’eresia-della-ragione Tavola del fr:. E:. B:. Prima di dare corso alla lettura della tavola, ritengo utile fornire alcuni chiarimenti sulla stessa. Attenendomi al tema, mi sono limitato a sviluppare quasi esclusivamente argomenti relativi all’”otrepassamento dei limiti” da parte di Bruno, sia per quanto riguarda ...

inserito il 19 09 2018, nella categoria Filosofia, Giordano Bruno, Scienza, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

IL VOLO, PARADIGMA DEL VIAGGIO INIZIATICO

Fin dalla notte dei tempi l’umanità ha sognato e costruito miti sul volo ed i miti sono un ottimo mezzo per riflettere sull’esoterismo, perché ricchi di rimandi simbolici. Quello di Dedalo ed Icaro adombra una prova iniziatica fallita per il mancato rispetto di un Landmark (non volare troppo alto) da parte dell’allievo, ma soprattutto per l’imperfetta preparazione del maestro. Sullo sfondo i concetti primordiali del Tempo e del destino post-mortem dell’Uomo.

dedalo-icaro  Tavola del fr:. R:. R:. (per g.c. della R:.L:. Montale all’Obbedienza della Serenissima Gran Loggia di San Marino). Questa tavola è l’evoluzione di un intervento preparato in precedenza per celebrare il centenario della morte dell’Eroe della Prima Guerra Mondiale, Francesco Baracca.  Volare ...

inserito il 07 09 2018, nella categoria Esoterismo, Iniziazione, Maestro Massone, Mitologia, Simbolismo, Tavole dei Fratelli

1 Commento Leggi il resto...

SOGNO D’UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Solstizio deriva dal latino solstat: “il sole si ferma”. Questa ricorrenza astronomica sin da tempi antichissimi è pervasa da significati esoterici legati al trionfo del sole. Plinio, nei suoi scritti documentaristici, descrive gli antichi Druidi nell’atto della raccolta del vischio, pianta solstiziale d’eccellenza per i celti. In una notte magica come questa, tutto può succedere, mito, fiaba e quotidianità si mescolano tra loro; sogno e realtà si confondono fino a portarci alle soglie del teatro di Shakespeare.

sogno-notte-mezza-estate-700x400-610x350 Tavola del fr:. G:. P:. Cosa ci porta a essere riuniti dopo il crepuscolo, a volte in luoghi un po’ misteriosi, come "l’Oasi" di Ponte Rodoni, che tante volte, in passato, ha veicolato i nostri sensi a percepire tutti gli umori di ...

inserito il 22 06 2018, nella categoria Astronomia, Esoterismo, Ritualità, Storia, Tavole dei Fratelli

Lascia un commento Leggi il resto...

Cerchi qualcosa?

Utilizza il campo sottostante per cercare nel sito:

Hai cercato qualcosa che non hai trovato? Contattaci e richiedici l'informazione che cerchi!

Link

Ti raccomandiamo di visitare questi siti web